papà.

Papà e tempo creativo!

La giornata uggiosa non permetteva svaghi all’aria aperta, e così il papà imperfetto ha dedicato al suo bambino più grande un po’ di tempo di qualità tra le mura domestiche.
Nella foto potete ammirare il suo lavoro 🙂
A volte basta davvero poco, per suscitare la meraviglia dei bambini. Fabio guardava estasiato il papà dare forma a pupazzi, numeri e a una macchinina “azzurra come quella del papà!”.
Ad opera conclusa gli ha detto un sincero “E’ bellissimo!”, che ti gratifica talmente tanto che, quasi quasi, vorresti continuare a stupirlo con case, grattacieli, alberi e animali…
I bambini hanno però un tempo di attenzione molto breve, e Fabio non fa eccezione. Il gioco è durato un quarto d’ora, poi via a giocare con il cuginetto al piano di sotto.
Solo quindici minuti, ma di qualità 🙂
Il papà imperfetto è soddisfatto e la mamma imperfetta questa sera esce con le amiche…Dopo tutto, dobbiamo lasciarli fare questi papà, giusto? 😉
A presto
Adele

Comments

comments

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.