Come sta la tua autostima? Un test per te

Ho trovato questo breve test in un divertente e interessante libricino dal titolo “Quaderno d’esercizi per l’autostima” (di Rosette Poletti e Barbara Dobbs), ricco di idee e spunti pratici per riflettere sulla propria autostima e iniziare a migliorarla.
Ho pensato di proportelo, perchè anche per il ruolo di mamma l’autostima è un must 🙂
Sono dodici domande, anzi, sono prevalentemente affermazioni, in riferimento alle quali puoi dare una risposta a scelta tra:
– Mai
– A volte
– Spesso
– Sempre
Cominciamo:
1. Mi accetto come persona
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
 
2. Ho fiducia in me stesso
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
3. Mi so affermare di fronte agli altri
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
4. Sono benvoluto praticamente da tutti
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
5. Mi esprimo senza fatica all’interno di un gruppo
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
 
6. Merito di essere felice
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
7. Ritengo che la mia opinione sia importante quanto quella degli altri
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
8. Vi dite “Errare humanum est”, quando commettete un errore?
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
9. Vi riesce facile accettare una critica giustificata che vi viene mossa?
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
10. Siete capaci di dire a un altro adulto che trovate inaccettabile il suo comportamento nei vostri confronti?
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
11. Quando una relazione si fa insostenibile, siete capaci di interromperla?
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
12. Siete capaci di dire no quando serve?
Mai  
A volte
Spesso
Sempre
 
Bene, ora attribuisciti 3 punti per ogni “sempre”, 2 punti per ogni “spesso”, 1 punto per ogni “a volte” e 0 punti per ogni “mai”.
 
Secondo le autrici, se hai totalizzato tra 0 e 15 punti, hai ancora molta strada da fare, devi superare alcuni ostacoli e lavorare seriamente sulla tua autostima.
 
Se sei tra 16 e 25 punti, sei sulla buona strada, anche se devi lavorarci ancora un po’ su.
 
Se hai totalizzato tra 26 e 36 punti, complimenti! La tua autostima sta benissimo e, continuando a curarla e coccolarla, potrai stare sempre meglio con te stesso e con gli altri.
 
Qualunque sia il tuo risultato, il fatto è che l’autostima è mutevole e flessibile, può abbassarsi vertiginosamente in seguito a delusioni e raggiungere livelli inaspettati grazie a un successo ottenuto o al sostegno incondizionato delle persone care.
 
Se le radici della tua autostima sono forti, però, riuscirai a stare in equilibrio anche quando le cose vanno storte o quando nessuno sembra comprenderti o sostenerti nei tuoi progetti, cioè proprio in quei momenti in cui dell’autostima  hai più bisogno 🙂
 
A presto,
 
Adele
Scopri “Mamma, io valgo!”: idee e consigli pratici per l’autostima di tuo figlio
E se vuoi scoprire il Percorso di MammeImperfette per crescere figli sicuri di sé, autonomi e capaci di essere felici, registrati QUI e ricevi subito gratis tre video 🙂

Commenti

commenti

Un pensiero su “Come sta la tua autostima? Un test per te

  1. Pingback: 10 consigli per l’autostima dei bambini – Mamme Imperfette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *