Siamo dolci, ma senza zucchero!

DIETOR-blu-210-bassa

Buzzoole

C’è chi per rilassarsi cucina, chi va a correre, chi ricama, chi fa lavoretti manuali e chi, come me, si prepara un infuso e lo sorseggia mentre scrive o legge. Adoro questo momento della giornata, il mio personalissimo “dolce star bene”, soprattutto quando me lo godo a casa da sola o, per lo meno, con i bambini che giocano tranquilli tra loro. Un’utopia? No, dai, qualche volta mi riesce di rilassarmi davvero ☺

Una tazza calda e qualcosa di bello a cui pensare riescono a colorarmi anche la più grigia giornata d’inverno…e ad ogni modo io l’infuso me lo bevo caldo anche d’estate! Sì, anche con i 50 gradi percepiti della scorsa estate io non me lo sono fatta mancare. Non so, avrò qualche problema di termoregolazione corporea, ma tant’è.

Secondo me, quando riesco a rilassarmi così, i miei bambini lo percepiscono e si rilassano un po’ pure loro. O forse hanno capito che questo per me è un dolce momento da assaporare in santa pace, e in santa pace mi lasciano…Il momento è dolce, ma senza zucchero. Possibile? Sì, perché da quando sono più attenta all’alimentazione cerco di evitare lo zucchero bianco e di trovare delle alternative più sane.

Nei –pochi – dolci che preparo, per esempio, uso sempre circa la metà dello zucchero indicato nella ricetta, e vi assicuro che il risultato è ottimo comunque! Ora poi ho scoperto di avere anche un’altra alternativa: usare un dolcificante; Dietor Blu, in particolare, è disponibile anche nel formato sfuso, perfetto proprio per cucinare. Io che, se mi segui lo sai, non amo molto preparare manicaretti, uso invece Dietor Blu soprattutto per dolcificare il mio infuso, perché ha zero calorie, è senza aspartame e rende l’infuso, o i rari caffè che bevo, ancora più buoni. Perché a me, amaro, proprio non piace…

L’amarezza, come gusto e come stato d’animo, la lascio agli altri. A me piace dolce, ma senza zucchero. Anche perché, altrimenti, che momento dolce è?

Ecco qualche esempio di momenti dolci a casa mia:
Il risveglio con i bambini che corrono nel lettone
I momenti di pausa e riflessione con il mio infuso caldo e dolce e i bambini che giocano sereni
Il momento della nanna, con la lettura della buonanotte e tante coccole.

In alcuni casi basta la dolcezza dei bambini a fare la differenza, in altri c’è bisogno di un aiutino…con Dietor Blu rendo dolci i miei momenti di relax con zero calorie e tanto gusto. Proprio un “dolce star bene”!
E dopo, magari, divento un po’ più dolce anch’io come mamma ;-).
E tu, come fai a rendere più dolce la tua giornata? E quali sono i tuoi momenti di “dolce star bene”?

A presto,

Adele

 

Buzzoole

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *