Di nuovo nella mia borsa, ecco perché…

dietorelle.001

Ero in macchina con un’amica, educatrice di professione, e parlavamo di come a volte sia semplice capire qualcosa in più dei bambini, solo osservandoli giocare. A un certo punto lei rovista nella borsa e tira fuori un pacchetto di Dietorelle gommose alla frutta… sono tornata col pensiero alla mia adolescenza, quando ne avevo sempre un pacchetto nella borsa, e con le amiche ce le offrivamo vicenda.

Non ho mai amato particolarmente le caramelle, ma le Dietorelle sono sempre state dolci senza esagerare, quel tanto che basta a regalarti un buon sapore in bocca, e per questo mi piacciono.
Infatti non ci mancavano mai, e poco tempo fa la mia amica mi ha fatto tornare la voglia di tenerle in borsa e di assaggiare magari gusti e consistenze nuovi: ci sono quelle gommose, quelle morbide alla frutta, quelle dure rinfrescanti menta e ice, quelle dure ripiene alla frutta e le gelées – le mie preferite.
Anche i gusti sono tanti, e mi sono stupita di trovare, accanto alle classiche liquirizia, menta, fragola e mora anche la ciliegia e il pompelmo rosso. Insomma, ognuno può scegliere la sua caramella…

Tra l’altro sono senza glutine – l’amica che me le ha offerte infatti è intollerante – e senza zucchero; da oggi, inoltre, c’è una grande novità: Dietorelle sono dolcificate con l’estratto di stevia, una pianta sudamericana dal potere dolcificante, che sta cominciando a essere usata anche da noi nella produzione di dolci, perché permette di dolcificare in modo naturale. E l’unica gamma di caramelle alla frutta dolcificate con estratto di stevia è proprio quella di Dietorelle.

Ricche di succhi di frutta, non contengono né aromi artificiali né conservanti, il che non guasta!
Per me sono dolci al punto giusto e mi permettono di soddisfare la voglia improvvisa di dolce senza dovermene pentire subito dopo… La prossima volta alla mia amica le offro io 😉

A presto,

Adele

#Dietorelle #stevia #Dmoments

Buzzoole

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *