25 IDEE PER INSEGNARE LA RESILIENZA AI TUOI FIGLI

Ho trovato questo articolo di Chelsea Lee Smith sul sito creativewithkids.com e ho pensato di tradurlo, perché contiene tanti spunti interessanti su come insegnare la resilienza, che è la capacità di affrontare e superare un momento difficile, una crisi, un evento traumatico, senza “spezzarsi” psicologicamente, e magari uscendone anche più forti. Questa che leggerai non …

Come fare complimenti e critiche ai bambini

Se sei un genitore che si occupa di favorire l’autostima di suo figlio, sicuramente sai bene che complimentarsi con lui è un buon modo per favorire la sua sicurezza interiore, la sua fiducia nelle proprie capacità. Sai anche che perfino le critiche, se giustificate e fatte in un certo modo, possono essere un valido strumento …

Le qualità dei bambini tra 2 e 3 anni

Ho trovato un elenco di caratteristiche legate allo sviluppo, che descrivono come sono, di solito, i bambini fino a cinque anni.  Si tratta di caratteristiche di ordine generale, che normalmente si riscontrano nei bambini di questa età; ogni bambino, però, segue la sua personale tabella evolutiva e quindi non importa se alcune abilità si manifestano in anticipo o …

Insegnare ai bambini a chiedere ciò che desiderano: il disco rotto

Uno dei diritti dei bambini, come di tutti del resto, è chiedere ciò che desiderano, anche se gli altri potrebbero rispondere “no”. Tu come genitore puoi essere d’aiuto a tuo figlio in questo campo, insegnandogli a fare richieste in maniera assertiva. Impresa non semplice per un bambino, che spesso trova difficile esprimere ciò che veramente vuole. Come fare …

A lezione di autostima

L’idea di un’attività sull’autostima è nata osservando, con l’insegnante di lettere, alcune situazioni preoccupanti in classe, come quelle di cui ti ho parlato qui.   Io stavo proprio leggendo un bel libro sull’argomento: “QAF – quoziente autostima famigliare -” di Alberto Pellai (libro che sicuramente ti consiglio, se t’interessa l’argomento), e così è partito il …

8 modi per aiutare tuo figlio con i bambini “cattivi”

Qualche giorno fa, curiosando nel web ho trovato un articolo che mi è sembrato subito interessante. E’ pubblicato sul sito di una scuola Montessori americana, e questo è il link all’originale: 8 Ways to Help Your Child Deal With Mean Kids Ho chiesto il permesso di tradurlo, ed eccolo qui. Ho tradotto la parola “mean” …

Io, mio figlio e la sua rabbia

Vivo con un quasi treenne, Marco, che almeno una volta al giorno “perde le staffe”, per i più svariati motivi: non ottiene quello che desidera, non accetta l’ordine in cui sono state riposte le cose, non trova più il giocattolo preferito del momento, non vuole vestirsi o svestirsi, mettere o togliere le scarpe, mangiare qualcosa. E’ …

Tre consigli per insegnare a tuo figlio a comunicare

Non vorrei sembrare la classica donna che proclama la superiorità del genere femminile, fatto sta che autorevoli ricerche hanno dimostrato che i maschi dimostrano più spesso delle femmine disturbi della comunicazione. Per la precisione, nelle femmine ci sono due regioni del cervello adibite alla direzione del linguaggio che sono dal 20 al 30 per cento …

Il duenne, la piscina, e un’aspettativa disattesa

Questa settimana il duenne, provetto pesciolino da più di un anno, ha cominciato una nuova avventura in piscina: il corso in vasca senza genitore.   Quando ci hanno consigliato di farlo provare, prima di Natale, a me sembrava ancora così piccolo, da non potercela fare. Ricordavo il pianto inconsolabile del fratello maggiore il primo giorno in …

Quando i figli preferiscono il papà

Nella mia “famiglia ideale”, quella che m’immaginavo da ragazzina, c’era una decisa maggioranza di figlie femmine che, invece, non sono arrivate.  Ho due maschi, adorabili, e quando aspettavo il primo, Fabio, ero bombardata – come quasi tutte le mamme – di luoghi comuni sul nascituro, il quale, essendo un maschio, “Sicuramente assomiglierà a te, i …