autostima

13 consigli per rafforzare la tua autostima

Dopo aver parlato di autostima scolastica, aver letto due dialoghi padre-figlio con effetti opposti sull’autostima, aver proposto ai ragazzi un test sul tema, e dopo aver realizzato l’albero delle competenze, abbiamo voluto dare ai nostri tredicenni qualche consiglio pratico, per aiutarli a capire che cosa concretamente possono fare, per rafforzare la loro fiducia in se stessi. …

autostima Comunicazione intelligenza emotiva

A lezione di autostima

L’idea di un’attività sull’autostima è nata osservando, con l’insegnante di lettere, alcune situazioni preoccupanti in classe, come quelle di cui ti ho parlato qui.   Io stavo proprio leggendo un bel libro sull’argomento: “QAF – quoziente autostima famigliare -” di Alberto Pellai (libro che sicuramente ti consiglio, se t’interessa l’argomento), e così è partito il …

emozioni

Quando pensi che tuo figlio non ti veda…

I bambini imparano tantissimo da noi. Tuo figlio impara tantissimo da te. Non tanto da quello che gli dici, ma da quello che fai. Dire belle parole è semplice, metterle in pratica è più complicato. Se vuoi trasmettere a tuo figlio i tuoi valori, c’è solo una cosa efficace che puoi fare: vivere ogni giorno, …

asilo

Asilo a settembre: i consigli della pedagogista

A settembre anche Marco, il mio neo treenne, inizierà l’avventura alla scuola dell’infanzia, e noi con lui. Per questo, ieri sera ho partecipato a un incontro sul tema dell’inserimento, a cui erano presenti tutte le educatrici della scuola e la direttrice che, per nostra fortuna, è una donna in gamba e una pedagogista preparata. Magari non …

emozioni

Le feste di compleanno che piacciono ai bambini

Ieri abbiamo festeggiato il compleanno del mio neo treenne, e durante la mattinata mi è capitato di vedere un programma dal titolo Sos Party, in onda su Easy Baby, in cui si documentava la festa di compleanno di una bimba di sette anni.  Avevo già visto in tv alcuni party mega galattici organizzati da mamme americane, ma …

mamma

Quando è troppo tardi per un figlio?

Questo è un post su cui mi piacerebbe moltissimo leggere la tua opinione 🙂 Spesso guardo i miei bambini e mi sento pienamente soddisfatta: stanno bene, sono sereni, stanno crescendo insieme – hanno 19 mesi di differenza – e mi danno una gioia immensa. Ogni tanto li guardo e provo sentimenti ambivalenti riguardo al fatto …

Comunicazione

Come fare complimenti e critiche ai bambini

Se sei un genitore che si occupa di favorire l’autostima di suo figlio, sicuramente sai bene che complimentarsi con lui è un buon modo per favorire la sua sicurezza interiore, la sua fiducia nelle proprie capacità. Sai anche che perfino le critiche, se giustificate e fatte in un certo modo, possono essere un valido strumento …

emozioni mamma

Mamme imperfette in un mondo imperfetto

Insegno in una scuola secondaria di primo grado e stamattina, per la prima volta, telefono per chiedere un giorno per la malattia di mio figlio, 4 anni: ha la varicella ed è contagioso. Chiedo che cosa devo fare e la segretaria mi dice che dovrò portare il certificato del pediatra e compilare una “domandina” in cui …

mamma

Sfida a colpi di poesia: "I figli" di Gibran

Ho sempre preferito la prosa alla poesia, ma ce n’è una che, soprattutto da quando sono diventata mamma, mi emoziona davvero: I figli, di Khalil Gibran. Oggi ho ricevuto una sfida a colpi di poesia e ho subito pensato a lei 🙂 Sono stata sfidata da Dabimboamamma (www.dabimboamamma.wordpress.com) e in pratica funziona così: si hanno 24 …

capricci Comunicazione

Le qualità dei bambini tra 2 e 3 anni

Ho trovato un elenco di caratteristiche legate allo sviluppo, che descrivono come sono, di solito, i bambini fino a cinque anni.  Si tratta di caratteristiche di ordine generale, che normalmente si riscontrano nei bambini di questa età; ogni bambino, però, segue la sua personale tabella evolutiva e quindi non importa se alcune abilità si manifestano in anticipo o …

Comunicazione

Insegnare ai bambini a chiedere ciò che desiderano: il disco rotto

Uno dei diritti dei bambini, come di tutti del resto, è chiedere ciò che desiderano, anche se gli altri potrebbero rispondere “no”. Tu come genitore puoi essere d’aiuto a tuo figlio in questo campo, insegnandogli a fare richieste in maniera assertiva. Impresa non semplice per un bambino, che spesso trova difficile esprimere ciò che veramente vuole. Come fare …

capricci

La formula magica per fermare un capriccio

E’ una strategia che ogni tanto uso anche io, per placare gli animi dei miei bambini sconquassati da una crisi. Una cosa molto semplice da fare e che, in effetti, molto spesso funziona. Navigando nella blogosfera, però, ho trovato più di un articolo che la legittima e anzi la esalta addirittura come miglior modo per fermare …